Informazioni importanti

Data corsi: il finesettimana del 17-18 marzo 2018
Iscrizioni: entro il 9 marzo (Iscrizioni tramite modulo online o via mail). 
Orari
: 10:00-13:00 e 14:00-18:00
Costo: CHF 180 (10% sconto per Soci REC e LuganoCard)
Corsisti: da 6 a 12
Requisiti: nessuna particolare competenza in ambito video, molta passione e curiosità. Questo corso è rivolto in particolare agli adulti.
Docente: Gianni Donvito, regista e musicista.

Il corso è rivolto a tutti coloro che vogliono imparare i segreti dell’animazione cinematografica, attraverso un percorso di introduzione teorico-pratico alle basi della stop motion, la tecnica che permette di creare l’illusione del movimento mediante disegni, pupazzi e materiali plasmabili.

Il corso si svolgerà nell’arco di due giornate nella sede della REC a Lugano.

Sabato 17

(ore 10-13) Visione di alcuni video che hanno fatto la storia dell’animazione in stop motion e alcuni lavori del docente. Panoramica generale sulle varie tecniche di animazione (claymation, cut-out, puppet animation, pixilation, time lapse). Gli strumenti dell’animazione, i vari software, le fotocamere, le luci, il green screen) I pupazzi, le tecniche di costruzione, i materiali.

(ore 14-18) La storia da raccontare. Il soggetto, la sceneggiatura, lo storyboard, costruzione dei soggetti da animare e del set. Luci e green screen.

Domenica 18

(ore 10-13) Animazione. Riprese dei soggetti da animare, suddivisione in eventuali gruppi di lavoro in base allo storyboard.

(ore 14-18) Animazione. Ultime riprese. Montaggio delle scene ed esportazione del video finale.

Gianni Donvito

Gianni Donvito è regista (documentari e video in animazione stop motion) e musicista-autore (composizione di colonne sonore) regolarmente iscritto alla SIAE. Laureato al DAMS di Bologna (città in cui ha vissuto dal 1996 al 2006), con indirizzo cinematografico e una tesi sul cinema in Puglia, si è trasferito e ha vissuto a Roma dal 2006 al 2016, dove ha fondato Ateneriena Produzioni www.ateneriena.net

Oggi vive a Milano.

Tra i suoi lavori in animazione, il videoclip “Oltre Frontiera” di Federica Baioni 4tet (7 passaggi televisivi Rai tra cui “doreciakgulp” del Tg1 e “Linea Notte” del Tg3) il videoclip “Fa bene fa male”di Luigi Mariano e Simone Cristicchi (6 passaggi televisivi, tra cui Rai News24 e Repubblica TV) e le animazioni del documentario “Come stai Svizzera?” del regista Stefano Ferrari andato in onda sulla RSI La1.