Workshop di Super8

Workshop di Super82017-01-08T20:13:27+00:00

laboratorioSUper8 socialDate corsi: Venerdì 5, sabato 6 e domenica 7 giugno 2015
Termine di iscrizione: prorogato al 1 giugno 2015
Costo: CHF 250.- (10% di sconto per i soci REC e abbonati Othermovie)
Corsisti: 8-14
Docenti: Livio Colombo e Giulia Vallicelli
Promossa in collaborazione con: Othermovie Festival

Scarica il volantino in pdf

A chi è rivolto?
Il workshop di Super8 si rivolge sia a persone con esperienze nel video e nella fotografia, che vogliano avvicinarsi all’ambito analogico, sia a chi ha trovato una cinepresa in soffitta e desideri sperimentare con la pellicola, alla maniera dei propri genitori o nonni.

Cosa si impara?
Il laboratorio si propone di far scoprire l’aspetto più materico dell’immagine in movimento,
usando la pellicola muta in bianco e nero dentro una cinepresa super8. Attraverso la realizzazione di un cortometraggio collettivo di osservazione sul territorio, verrà affrontato l’intero processo produttivo del cinema sperimentale in piccolo formato: partendo dalla ricerca e dall’acquisto della cinepresa, il suo funzionamento e la scelta dei soggetti da riprendere, si arriverà allo sviluppo della pellicola e il suo montaggio in moviola. Senza tralasciare la proiezione pubblica: atto conclusivo del processo creativo, ma non per questo meno importante.

VENERDI’ (dalle 18’30-23’00 circa)
– il cinema delle origini: la creazione e la percezione dell’immagine in movimento
– i formati e le cineprese: nozioni di trovarobato e prove di ripresa
– progettazione e costruzione del film: il linguaggio, i pregi e i limiti del mezzo
– scelta dei temi e dei soggetti da riprendere: ipotesi per il film collettivo che sarà

SABATO (10’00 – 19’00 circa)
– riprese collettive sul campo e sviluppo della prima pellicola

DOMENICA (10’00 – 19’00 circa)
– riprese collettive sul campo
– sviluppo della seconda pellicola
– visione e analisi delle pellicole sviluppate
– cenni di montaggio in moviola

A seguire: proiezione pubblica del film collettivo.

Nel corso del laboratorio saranno messi a disposizione: due cineprese super8 da condividere tra i partecipanti, due pellicole in bianco e nero per realizzare il cortometraggio, attrezzatura e chimica per sviluppare le pellicole girate, una moviola, una giuntatrice e un proiettore super8, dispense informative. Successivamente al laboratorio ogni partecipante riceverà un file del cortometraggio digitalizzato. Il film avrà licenza Creative Commons.

I partecipanti sono invitati a portare guanti di gomma e vestiti sporcabili.

In collaborazione con:

logo_2015_con la data