WELCOME: Un abbraccio contro il razzismo

WELCOME: Un abbraccio contro il razzismo

 

WELCOME – Un abbraccio contro il razzismo
Installazione fotografica urbana.

Vernissage 1 agosto 2017, ore 17:00 (evento FB)

Quest’estate il sottopassaggio pedonale della stazione dei treni di Lugano cambierà di nuovo faccia! A partire dal 1 agosto 2017 accoglierà molti volti nuovi: quelli di centinaia di cittadini, autoctoni e stranieri, uniti in un lunghissimo abbraccio. Circa un centinaio di ritratti in grande formato di persone di ogni provenienza – posti uno in fila all’altro – rivestiranno la volta del Tunnel di Besso per lanciare un nuovo sguardo su Lugano e dare il benvenuto a residenti e passeggeri.

Con l’aumento della pressione migratoria, i messaggi di paura e odio si moltiplicano e normalizzano. Diventa perciò sempre più urgente riuscire a contrastarli con azioni d’impatto che ci ricordino che la solidarietà e la tolleranza sono valori fondamentali. Con questa intenzione nasce WELCOME: un’installazione che segnerà il nostro paesaggio urbano con un abbraccio che include e non discrimina, in cui si specchia il volto della Svizzera che vorremmo festeggiare il 1° d’agosto!

WELCOME è un’azione artistica partecipativa inserita nel programma del Long Lake Festival Lugano 2017. È̀ anche un’installazione urbana volta a sensibilizzare le persone sul tema del razzismo e la discriminazione.

L’installazione segue le linee guida di Inside Out: the People’s Art Project, una piattaforma ideata dallo street artist JR che fornisce un concetto di azione artistica partecipativa globale, in cui si usa lo spazio pubblico per sensibilizzare su tematiche di interesse locale o universale, per creare un movimento verso il cambiamento positivo.

WELCOME è la continuazione di un progetto con respiro globale di Ricardo Torres, iniziato l’anno scorso nei campi profughi del nord della Grecia, fotografando migranti e volontari. Durante la seconda settimana di giugno abbiamo terminato le sessioni fotografiche a Lugano e ora il progetto passa alla fase di post produzione.

L’appuntamento è il primo agosto 2017: Affissione partecipativa in musica (dalle 9.00 alle 15.00) e inaugurazione in festa con aperitivo multietnico (dalle 17.00 alle 20.30) al Tunnel di Besso. L’installazione rimarrà affissa al Tunnel di Besso per una durata indefinita.

Un progetto dell’Associazione REC in collaborazione con SOSTicino.

Con il sostegno di: Arte Urbana Lugano, progetto della Divisione Eventi e Congressi / Cardis / Inter-Agire-CoMundo / Divisione prevenzione e sostegno, Città di Lugano / Fondazione Diritti Umani / Amnesty International Gruppo Ticino / Servizio per l’integrazione stranieri (Repubblica e Cantone Ticino) / Servizio per la lotta al razzismo (Confederazione Svizzera).

2017-09-04T11:28:46+00:00 12 giugno 2017|News, Progetti|